Home > Articolo

CAIRO in versione REMIDA!

Andrea Gonella - Blog - 01-09-2016 13:16 - 505 letture

Le ragioni per cui sorridere a questo mercato Granata sia per il Presidente che per i tifosi

Si è chiuso un mercato importante per il Torino,che ha visto si delle cessioni illustri ma altrettanti arrivi di spicco.Tenendo conto della dimensione del nostro Toro,analizzando il mercato non si può essere che soddisfatti per l'operato societario.Partiamo dalle cessioni:Glich era una storia arrivata al termine,una storia annunciata e concordata da entrambe le parti.Bruno Peresc,è stato fondamentale per l'approdo in Granata di Ljajic,Iago Falque,Castan tre profili fondamentali per trovare fantasia ed estro con Castan che se recuperato in pieno,non è proprio in "brocco".Capitolo Maksimovic:ieri la mia unica paura era che saltasse l'affare,sì perché di affare amici ,possiamo parlarne più noi del Toro che il Napoli.alla base di tutto c'è il carattere fragile del giocatore che ha trovato solo nella fuga la soluzione alle sue "pretese da star".Calcolando il minutaggio dell'ultima stagione ,rimane una bell'azzardo per il Napoli che ha investito ben 23,5 milioni in una scommessa(27meno i 3,5 per Valdifiori).Nessun giornalista o addetto ai lavori,condivide una valutazione così alta per il Serbo ed io condivido in pieno il pensiero.Quindi ringrazio Sarri e Delaurentis per aver concluso con tanta veemenza l'affare.Tachtsidis È stato acquistato è praticamente subito girato in prestito al Cagliari,anche qui non ci vedo nulla di male,è un buon profilo,c'era il prezzo,poi il mercato a riservato altre soluzioni e si è girato in prestito. Non si sono spesi 20 milioni per l'operazione ma male che vada si fa una piccola plusvalenza o per i più pessimisti si farà pari e patta ma non credo.In porta l'arrivo di Hart ha portato entusiasmo ed immagine a costo zero permettendoci di avere ancora una stagione per pianificare il nuovo portiere del futuro.Davanti a lui gli innesti di De Silvestri,Rossettini,Castan,con il primo già protagonista contro il Bologna.A centrocampo finalmente rivediamo un "REGISTA".al Toro mancava da tempo un metronomo dai piedi educati e Valdifiori è secondo me la scelta migliore rapporto prezzo e qualità che il Torino potesse fare.In avanti per la prima volta si può parlare di vera Fantasia unita alla fisicità di un bomber come Belotti.io ha questo mercato Granata do un bel 8 in pagella e non vedo l'ora di veder tutti all'opera.Forza Toro!

Ciao, anche a te piace scrivere e rimanere sempre aggiornato sul Torino? Collabora con noi di TuttoGranata!

COMMENTI

ULTIMI ARTICOLI

ARTICOLI DI ANDREA GONELLA