Home > Articolo

TORO da spiaggia

Mariagrazia Nemour - Blog - 22-08-2016 18:38 - 418 letture

l'estate sta finendo, è ora di ficcare in fondo all'armadio le infradito, fuori i tacchetti.

Si sa, la prima partita di campionato è ancora sporca di sabbia, sotto ai pantaloncini qualcuno ha dimenticato il costume. Certo, se si vince, tutti contenti, se si perde, si allargano le braccia, sospirando: siamo ad agosto, abbiamo un campionato davanti.

Comunque, questo Toro da spiaggia non mi è dispiaciuto. Insieme alle palette e al secchiello ha portato in campo la voglia di giocare, anche se in ordine sparso. Una difesa ancora parecchio accecata dal sole d’agosto, un centrocampo indeciso sotto l’ombrellone e un attacco che salta le onde, indeciso se farlo o no, questo tuffo in mare.

Si va sotto di uno e poi si pareggia.
Ljajic costretto a uscire: la sua espressione è sofferente, proprio come quella dei tifosi, che già si chiedono per quanto ne avrà.
Altri due gol sulle orecchie e si rialza la testa, Baselli c’è.
Si tributa rispetto a chi non molla e rimonta.
E poi il rigore sprecato, giù la cresta.

Toro da spiaggia, l’estate sta finendo, è ora di ficcare in fondo all’armadio le infradito e spolverare i tacchetti.

Ciao, anche a te piace scrivere e rimanere sempre aggiornato sul Torino? Collabora con noi di TuttoGranata!

COMMENTI

ULTIMI ARTICOLI

ARTICOLI DI MARIAGRAZIA NEMOUR